Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 29 Maggio 2007

Oggi.

La luce che passa dai nuvoloni pesanti dopo la pioggia non è sincera.

Forse sa di essere una falsa promessa.

I colori si travestono per non essere loro oggi.

Il pavimento vorrebbe alzarsi, prendere ciò che gli spetta e andar via.

La stanza ha le sue pretese e le pareti sussurrano che, se vorrai,  si apriranno e ti lasceranno andare.

Accetti il mondo così com’è o te ne vai.

Afferri il meglio o guardi un po’ più in là, fin dove arrivi, fin dove puoi.

Allora alzati e lascia i tuoi appigli, il porto sicuro non c’è.

C’è il senso del vento ancora e il mare dentro, dov’è scritto tutto di te.

In cerca della terraferma scappo dalla terraferma, perchè niente è lineare a questo mondo e il mal di mare si cura con gli ormeggi sciolti.

Sciogli

Read Full Post »