Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘parole’

Percorrendo, andando,

non lasciando, ma soprassedendo.     

Sono, sei, siamo.

Non è scorrevole, né immediato il sentire comune,

siamo immersi nella stessa aria rarefatta.

Il torbido me lo porto dentro, lo trascino,

come farei a sentirmi viva altrimenti?

Mi piace punzecchiarmi,

osservarmi all’opera,

stare a guardarmi,

capire.

Se quel che osservo divenisse tangibile mi ritroverei in un universo di gesti e intenzioni mancate.

E’ davvero così stupefacente per me avere prova di quel che gli altri non dicono, del ronzio sopra le loro teste, di quel motore che non si ferma mai.

E del lavorìo ininterrotto tra le pause.

Io interpreto, do un nome, giustifico, rendo plausibile per non perdermi di nuovo.

I silenzi valgono, non hanno un nome, ma sono veri, significano.

Più delle parole.

 

Annunci

Read Full Post »