Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for luglio 2007

Brain Damage

Matite

Stasera giocherellavo con le mie dita

pensando alla quantità di sonno arretrato: lo studio ha un debito pesante

nei confronti delle mie occhiaie,

e ho consumato (nell’ordine) due matite, con relativo suicidio dei gommini,

un pastello giallo paglierino (troppe definizioni importanti),

dimezzato un pastello verde smeraldo (mi piace che le patologie saltino agli occhi con bei colori, almeno quelli),

dato una forma incomprensibile alla gomma

e riempito le stanze di sospiri.

Chissà se mi servirà tutto questo.

Per ora, riempio le mensole

e infilo tutto tra gli spazi vuoti dei miei cassetti mentali.

Devo decidermi a mettere ordine.

C’è un po’ di confusione lassù.

Audioslave. Doesn’t remind me.wma 

Annunci

Read Full Post »

Vetro

Lavori di vetro, fragili e resistenti, non è detto.

Vedere attraverso, ma non andare al di là, è comune, è semplice, è poco costoso.

Annusare, avvicinarsi, un po’ più a fondo, con cautela.

Infila la mano, vai sul fondo, troverai, non troverai: non fidarti.

Aspetta e vedrai.

La pazienza è lì che aspetta di essere chiamata in causa.

Non da me.

Lavori fragili, di vetro, sono i miei, che con gli urti si spaccano, si scheggiano,

ma sopravvivono alle tempeste

e col tempo si limano.

Read Full Post »